Home Stile Kata Tecniche Protocollo Sanbon kumite Kihon kumite Terminologia
 

 

Palestra

Staff

Cinture nere

Atleti

Eventi

Karate

Kobudo

Dicono di noi

Non solo karate

Photogallery

Video

Links

    

     Maestro Salvatore Canto

        

         Cell. 347.48.76.759

 

Nato a Casablanca, in Marocco. Fino a quindici anni sviluppo soprattutto la parte “filosofica” del combattimento da strada nei pacifici quartieri di Casablanca. Nel 1972, incomprensibilmente stanco di essere minacciato nella sua veste di Dirigente d’Industria, o forse preoccupato da maligne ed infondate voci sulle mie scorribande, mio padre opta per la città eterna andando ad incontrare, carico di regali, i grandi Signorotti della Politica e dell’Amministrazione, che promettono di fermare il Mondo fino al nostro arrivo a Roma. Alla fine dell’anno abbandoniamo tutto in gran fretta per non trovare niente e nessuno al nostro arrivo, tranne il sorriso di un cortese albergatore. Mio padre decide allora di fare il disoccupato per un po’, ed io cambio quattro scuole e due squadre di pallamano prima d’incontrare il Maestro Iwao Yoshioka, gran combattente. Lui non parla bene italiano, mentre io comincio ad impararlo, quindi capendoci poco entriamo subito in sintonia tentando di mettere un po’ d’ordine nella mia autodidatta quanto approssimativa tecnica. Il fatto che non tutti i suoi atleti apprezzano il mio stile, mi fa girare i nunchaku, portandomi in giro con lui nelle varie dimostrazioni. Dopo qualche mese da cintura bianca mi fa scontrare con gli agonisti “tradizionalisti” della squadra e mi dà la blu. Dopo la marrone, mi viene riconosciuta la cintura nera dalla FAJKO, la Federazione di tutte le Organizzazioni Giapponesi di Karate. Al mio ritorno da Ufficiale carrista nei “Leopard”, ufficializzo il grado per i miei compatrioti vincendo lo stesso anno la mia prima Coppa Italia ed il Campionato Italiano Assoluto nell'allora Federazione Italiana Karate e Discipline Affini - FIKDA (attuale FIJLKAM).

 

Insegno a Pietralata RM prima di prendere la direzione tecnica di settore nell’A.S. Judo Karate Frascati dal 1981 al 2006. Nel frattempo, spinto dagli abitanti del “Serpentone” di Corviale, una delle zone più calde e disagiate della capitale, apro nel 1986 l’Izanaghi Dojo. Nella stagione 2004/2005 entro nella FIAM (Federazione Italiana Arti Marziali) con l'A.S. Kobudo Karate Frascati che diventerà nel 2008 Karate Frascati a.s.d..

 

Ho una gran nostalgia dei quadrati di gara. A me l’agonismo piaceva molto, tanto è vero che sono stato uno degli ultimi atleti della mia generazione a smettere di gareggiare, e lo sanno bene anche i miei atleti che tormento per spingerli in questa direzione e che ahimè, mi sopportano spesso con enorme difficoltà. Ognuno vive l’agonismo a modo proprio e le sensazioni variano da persona a persona. Ho avuto belle soddisfazioni in gara e continuo ad averne nell’insegnamento. Non c’è una “maggior soddisfazione”, sono emozioni diverse, ma d’eguale intensità e sicuramente nel ruolo d’insegnante sono più varie, più ricche. Vedere i progressi di un bambino che inizialmente presentava problemi di coordinazione, è altrettanto gratificante che le eventuali vittorie d’atleti più dotati.

 

In questi anni di “non più agonista” ho ricoperto vari incarichi nelle diverse Federazioni, Enti di Promozione Sportiva ed Organizzazioni che mi hanno accolto spesso con pazienza:

Allenatore delle selezioni

Docente di stage

Responsabile Regionale

Docente della formazione per i passaggi di grado

Membro nelle commissioni esaminatrici

Giudice Unico (Giustizia sportiva)

Ufficiale di gara

Responsabile Tecnico Nazionale stile Wado Ryu

Allenatore delle Squadre Nazionali Kumite (combattimenti)

 

Attualmente per la  FIAM (Federazione Italiana Arti Marziali):

Maestro

Cintura nera 7° Dan

Direttore tecnico del Karate Frascati

Docente Federale Nazionale

Componente della Commissione Squadre Nazionali

 - Commissario Tecnico delle Squadre Nazionali Kumite (combattimenti)

Componente della Commissione Insegnanti Tecnici

Componente della Commissione Coordinamento stili

 

Da atleta di kumite (Combattimenti):

Più volte in medaglia nei Campionati Nazionali

Più volte vincitore in Tornei Nazionali ed Internazionali

1° clas. Campionati Internazionali C.S.I.T. individuali

1° clas. Campionati Internazionali C.S.I.T. a squadre

3 volte vincitore della Coppa Italia (attuale FIJLKAM)

Campione Italiano Assoluto (attuale FIJLKAM)

Vice Campione Europeo (Nazionale Wado Ryu)

Vice Campione del Mondo (Nazionale Wado Ryu)

M° Ohtsuka ( 10° dan ) - M° Shiomitsu ( 8° dan )

 

 

Campione Italiano Assoluto

 

 

Vice Campione Europeo ( Roma.- Nazionale Wado Ryu )

M° Iwao Yoshioka ( 8° dan ) - Sig. Sebastiano Canto

 

 

 

Vice Campione del Mondo ( Londra.- Nazionale Wado Ryu )

 

 

 

Campionato cinture nere open

M° Nozoe ( 10° dan, Presidente della F.A.J.K.O )

 

 

Con il M° Iwao Yoshioka

 

 

Kumamoto - Giappone ( Italia - Giappone )

 

 

 

Campionato Europeo - Roma ( Italia - Inghilterra )